Puoi chiamarmi al 339 434 8191
Puoi scrivermi su info@federicapaiola.it
Iscrizione Ordine Psicologi Piemonte: n° 8198

Area Evolutiva

La mia attività psicologica è rivolta principalmente all' Età evolutiva: età pre- scolare, scolare e l'adolescenza.

Il mio intento è accogliere il soggetto con le sue difficoltà, le sue risorse e camminare al suo fianco aiutando lui e la sua famiglia ad affrontare i momenti di criticità in cui ci si può imbattere nel cammino di crescita, con l'obiettivo di lavorare insieme al fine di migliorare il benessere dell'utente e del suo nucleo familiare dal punto di vista fisico, funzionale, sociale, relazionale ed emotivo.

Le difficoltà che possono essere riscontrate possono essere:

Nel contesto scolastico:

  • Non vuole andare a scuola.
  • La scuola gli mette ansia.
  • E' disattento, iperattivo, non riesce a portare a termine il compito assegnatogli.
  • Ha qualche specifica difficoltà scolastica (lettura, scrittura, calcolo).

A livello emotivo:

  • Non riesce a controllare le sue emozioni e i suoi comportamenti.
  • E' agitato, ansioso e sempre preoccupato oppure è spesso triste, facilmente irritabile, privo di interessi.

Nelle relazioni con gli altri:

  • Si comporta male, non rispetta le regole, provoca gli altri ed è aggressivo.
  • Non riesce a stare con gli altri, fa fatica ad interagire e si isola spesso.

oppure...

  • Sta vivendo un momento difficile, un grande cambiamento familiare (nascita di un/una fratellino/sorellina, separazione, trasferimenti del nucleo familiare...), un distacco, un lutto.
  • Sta vivendo l'esperienza di essere stato adottato e ha bisogno di riordinare le diverse parti della sua vita e della sua storia, la sua rabbia e le altre emozioni vissute in modo da integrarle in una continuità e dare un senso all'esperienza di abbandono vissuta.
  • Lamenta spesso di avere mal di pancia, nausea, mal di testa, inappetenza o si sente sempre molto stanco e non si trovano delle cause organiche.
  • Fa fatica ad addormentarsi, resta insonne, ha risvegli frequenti con incubi e/o mancanza di respiro.
  • E' incontinente e non riesce a controllare adeguatamente l'evacuazione di urine e feci.

Organizza un appuntamento con la Dott.ssa Federica Paiola